Tornare in forma dopo le vacanze estive: quali attività scegliere?

Affrontare il rientro dopo il periodo di ferie estive non è cosa semplice e tornare alla routine dopo un periodo di stop può creare, soprattutto nei soggetti più sensibili, disturbi che nascono da uno stato di insofferenza, che possiamo definire “sindrome da stress da rientro”.  Che non vada a nessuno di riprendere il lavoro dopo le vacanze è un dato di fatto, ma come fare per prepararsi al rientro in ufficio senza farsi prendere dall’ansia e dallo stress? Un’adeguata attività fisica può rappresentare un vero toccasana, ma alcune attività sono più efficaci rispetto ad altre. Scopriamo insieme quali:

Lo Yoga per ritrovare energia e positività
I popoli orientali non soffrono lo stress come noi e vivono da sempre in maniera più rilassata e in armonia con corpo e mente. Il segreto è nella pratica dello Yoga. Una volta appresa, questa antichissima disciplina potrà accompagnarti nel corso dell’intera giornata, consentendoti di svolgere semplici asana anche in ufficio, per ricaricarti di energia in qualunque momento. Apprendere lo Yoga è uno dei migliori regali che puoi fare a te stesso e al tuo corpo: imparare a respirare e ascoltare il tuo respiro è uno dei metodi migliori per recuperare le energie e riscoprire una nuova energia dentro di te.

Il pilates per equilibrare il corpo
Il pilates è una ginnastica che insegna ad assumere una corretta postura e favorire una maggiore armonia e fluidità nei movimenti. Il metodo si basa su una serie di movimenti regolari, facili da imparare anche senza particolari abilità o competenze. È molto utile per migliorare la forma fisica e il benessere psicofisico, ma serve anche per migliorare la postura, rafforzare la muscolatura dorsale e addominale prevenendo algie e riducendo il rischio di traumi.

L’aquafitness per continuare a vivere la vacanza
I corsi di acquafitness sono in grado di tonificare la muscolatura e migliorare la circolazione, sommando i benefici del fitness alla dolcezza dell’acqua. Proprio per il fatto di essere immersi in questo elemento, il peso del corpo diminuisce e si evitano i traumi alle articolazioni che alcuni sport possono causare. In acqua ti puoi allenare anche con divertenti attrezzi che renderanno la tua lezione più intensa e coinvolgente: prova l’aquabike, l’aquawalking, il jumping bar, l’aquamat e l’aquabootcamp e scoprirai che l’allenamento in acqua ti potrà dare anche del filo da torcere!

Il Crosstraining per migliorare forza e resistenza
L’allenamento funzionale continua a spopolare soprattutto fra le donne. Divertente ed efficace, il trend non è ancora tramontato e continua a registrare numerosi iscritti. Allenamento ad alta intensità che combina esercizi di forza, con attrezzi o a corpo libero, a esercizi di resistenza aerobica. Aiuta a migliorare la forza, l’equilibrio, la coordinazione, l’agilità e la resistenza.

Ora non resta che applicare tutti i buoni propositi che ci siamo prefissati in questi giorni, tenendo presente che l’allenamento va praticato con la giusta costanza, senza esagerare soprattutto nei primi periodi di ripresa e possibilmente associando al movimento fisico una sana e corretta alimentazione. Buon rientro!

Condividi con:

About the Author

By sportvillage / Administrator on Ago 25, 2017